mercoledì, 4 Maggio 2011

In piazza il 6 maggio

https://pdsd.it/1058

Saremo in Piazza contro il vergognoso tentativo che il governo Berlusconi sta facendo per scippare i referendum. Saremo in piazza perchè il referendum va salvaguardato poiché rappresenta il diritto di tutti ad esprimersi. E noi ribadiremo che serve votare ma serve votare sì contro il legittimo impedimento, per l’acqua pubblica e anche al referendum contro il nucleare, perché il governo Berlusconi non ha rinunciato al piano di costruzione delle centrali. Il governo cerca di affossare il referendum perché ha paura dell’espressione dei liberi cittadini che non vogliono le centrali nucleari non per timore ma perché sanno che esistono valide alternative all’energia nucleare. La maggioranza vuole toglierci il diritto al voto perché il 12 giugno possono essere sconfessate le scelte di questo governo

Related Images:


Lascia un commento


*obbligatorio
**obbligatoria, non verrà pubblicata