giovedì, 25 Giugno 2015

Questione profughi: una situazione da governare

https://pdsd.it/1918

profughi-2Anche San Donà deve affrontare la questione profughi, e la scelta è tra subire scelte dall’alto o governare al meglio la situazione. Gli accordi firmati dalla Regione prevedono l’arrivo di un migrante ogni 1000 abitanti, quindi a noi ne spettano 41: se tutti i comuni fanno il loro dovere e non si inseriscono soggetti che ricercano vantaggi economici, non si generano situazioni di difficile gestione come avvenuto qualche giorno fa ad Eraclea. Dobbiamo però smetterla di creare falsi allarmismi che non trovano riscontro in nessun fatto. Sono persone che arrivano da situazioni di guerra e fame e vogliono solo cercare un futuro, nella stragrande maggioranza dei casi chiedono di andare in altri Paesi del Nord Europa. È da irresponsabili diffondere false informazioni e cercare il consenso sulla pelle delle persone. Un bravo amministratore governa le situazioni critiche, non le rende più difficili. Dovremo ricordarci che è il senso di umanità che deve guidare le nostre azioni di tutti i giorni – azioni che possono anche trasformare l’emergenza in una risorsa.

Related Images:


Lascia un commento


*obbligatorio
**obbligatoria, non verrà pubblicata