giovedì, 9 Maggio 2024

I candidati alle Europee

https://pdsd.it/3173

I seggi saranno aperti dalle ore 15 alle 23 di sabato 8 giugno e dalle 7 alle 23 di domenica 9. Ci si deve recare ai seggi con tessera elettorale e documento d’identità.

Per votare si deve tracciare un segno sul simbolo del PD. È possibile, non obbligatorio, esprimere fino ad un massimo di tre preferenze. Nel caso di più preferenze, queste devono riguardare candidati di genere diverso, altrimenti la seconda e terza preferenza saranno annullate. Non possono essere scelti perciò tre candidati o tre candidate, ma due uomini e una donna, o due donne e un uomo, oppure nel caso di sole due preferenze, un uomo e una donna. Se non si indica alcuna preferenza, il voto non andrà di default al capolista, ma solo alla lista.

I 15 candidati alle elezioni europee dell’8 e 9 giugno nella nostra circoscrizione (Nord-Est) sono:

Stefano Bonaccini, nato il 1 gennaio 1967 a Modena. Dal 2014 ricopre la carica di Presidente della Regione Emilia-Romagna. Precedentemente è stato consigliere comunale e assessore.

Annalisa Corrado, nata l’8 settembre 1973 a Civitavecchia (Roma). È un’ingegnera ecologista e femminista, divulgatrice scientifica e un’attivista climatica. Da aprile 2023 è componente della segreteria Nazionale del Partito Democratico, con deleghe alla Conversione ecologica, Clima, Green economy e Agenda 2030.

Ivan Pedretti, nato il 30 settembre 1954 a Gardone Val Trompia (BS). È stato segretario generale del Sindacato Pensionati Italiani dal 2016 al 2024. Da delegato sindacale della Fiom il 28 maggio del 1974 si trovava in piazza della Loggia a Brescia quando avvenne l’attentato terroristico che provocò la morte di 8 persone.

Elisabetta Gualmini, nata il 17 maggio 1968 a Modena. Professoressa ordinaria in Scienze Politiche all’Università di Bologna. Dal 2014 al 2019 viene nominata vicepresidente della regione Emilia-Romagna con Bonaccini presidente. Successivamente viene eletta al Parlamento Europeo, dove viene nominata vicepresidente del Gruppo dei Socialisti & Democratici.

Alessandro Zan, nato il 4 ottobre 1973 a Padova. Nel 2004 viene eletto consigliere comunale a Padova e nel 2009 è nominato assessore all’ambiente, al lavoro e alla cooperazione internazionale. Nel 2013 viene eletto deputato e confermato per le successive dure legislature. Fa parte della segreteria nazionale del PD con la delega ai diritti.

Alessandra Moretti, nata il 24 giugno 1973 a Vicenza. Avvocata matrimonialista, nel 2008 viene eletta in consiglio comunale a Vicenza e nominata vicesindaco. È stata successivamente deputata, europarlamentare e consigliera regionale del Veneto fino al 2019, quando viene rieletta al Parlamento europeo.

Sara Vito, nata nel 1976 a Gorizia, Avvocata, segretaria provinciale del PD a Gorizia, ex assessora regionale della giunta Serracchiani, è stata anche consigliera comunale e provinciale.

Sara Ferrari, nata il 5 gennaio 1971 a Rovereto (TN). È un’insegnante di lettere. Dal 2005 al 2008 è stata consigliera comunale a Trento. È stata poi consigliera regionale e assessora provinciale.

Antonio Mumolo, nato il 22 novembre 1962 a Brindisi e risiede a Bologna dal 1984. Avvocato di strada, è stato consigliere comunale a Bologna. Dal 2010 è consigliere regionale dell’Emilia-Romagna

Giuditta Pini, nata il 27 settembre 1984 a Carpi (MO). Nel 2013 viene eletta alla Camera, riconfermata nel 2018, dove si occupa principalmente di lavoro, immigrazione e questioni di genere. Dal 2022 è nel direttivo nazionale di Mediterranea Saving Humans, un’associazione che cerca di aiutare le persone in movimento, tra Mediterraneo, Rotta Balcanica e Ucraina.

Marcello Saltarelli, nato il 6 marzo 1992 a Bologna, è funzionario ambientale in Regione Emilia-Romagna e fa parte del partito Paneuropeo VOLT.

Silvia Panini, 26 anni di Formigine (MO) fa parte del partito Paneuropeo VOLT.

Lorenzo Gennari nato il 1 agosto 1995 a Perugia ma vive a Venezia. Lavora come consulente nel settore della sostenibilità ambientale.

Paola Gazzolo, nata l’11 agosto 1966 a Piacenza. Consigliera provinciale dal 1999, diventa assessora nel 2004. Nel 2010 il presidente Errani la nomina assessora regionale dell’Emilia Romagna, riconfermata anche da Bonaccini nel 2014. Oggi è presidente del Consiglio comunale di Piacenza.

Andrea Zanoni, nato il 26 agosto 1965 a Treviso, è consigliere regionale del Veneto dal 2015 e già europarlamentare dal 2011 al 2014.

Related Images:

Tags:


Lascia un commento


*obbligatorio
**obbligatoria, non verrà pubblicata